Intestazione

Sostegno finanziario per i progetti locali che promuovono la coesione sociale

Frauen am Nähtisch

La Svizzera come società di migrazione: «ici. insieme qui.» sostiene progetti che promuovono la diversità culturale.

Secondo il rapporto annuale 2022 la Migros, che è il più grande datore di lavoro privato in Svizzera, dà lavoro a circa 100'0000 persone provenienti da 170 nazioni. Questa ricchezza rispecchia la diversità culturale del Paese. Ed è proprio questa diversità culturale che il programma di promozione «ici. insieme qui.» intende sostenere ancora di più. 

Per vivere la diversità, le persone devono avere la possibilità di incontrarsi, ad esempio alle feste di quartiere, facendo sport o al parco giochi. Durante questi incontri nascono spesso conversazioni che permettono di scoprire di avere molte cose in comune con le persone migranti e si impara a comprendere chi ci sta di fronte.  

È qui che entra in gioco «ici. insieme qui.», il programma di promozione di Impegno Migros che sostiene le persone che su base volontaria si adoperano per una convivenza in Svizzera all’insegna delle pari opportunità. 

Progetti promossi nel 2023

274 progetti hanno presentato domanda per il secondo bando di «ici. insieme qui.». La giuria ha selezionato 83 progetti di integrazione che saranno sostenuti con un totale di 729'950 CHF. Le iniziative riceveranno contributi di sostegno tra i 1000 e i 25'000 franchi svizzeri.

Un programma di promozione con un ampio sostegno

«ici. insieme qui.» è un’iniziativa di Impegno Migros. La Fondazione per la promozione delle lingue e della formazione ha incaricato la Federazione delle cooperative Migros di realizzare il programma. I partner del programma sono la Commissione federale della migrazione (CFM), la Conferenza dei delegati all’integrazione (CDI), la Conferenza svizzera dei servizi specializzati nell’integrazione (CoSI) e la Conferenza tripartita (CT).

Frau am Tisch

Molte iniziative non hanno neanche bisogno di ingenti somme per dare un contributo importante alla coesione sociale. Spesso a mancare sono le risorse finanziarie di modesta entità, ad es. per pagare l’affitto di un luogo di incontro comune, acquistare libri per l’infanzia o i biglietti del bus per le persone che vivono in centri per richiedenti asilo situati in zone distanti.

Angela Zumbrunn, responsabile del programma «ici. insieme qui.»

Impressioni

interact-welttisch-team-original
singa-schweiz-original
Personen auf der Wiese
Personen sitzen vor einem Berg
Personen spielen ein Gesellschaftsspiel
cescenda-sprach-cafe
ici_Logo_orange_IT

«ici. insieme qui»

Scopri di più su questo Impegno Migros, forse è proprio quello che stai cercando!

Foto/scena: zVg

La tua opinione